La top 5 del Design 2015: tutti i progetti e i fenomeni da ricordare -ARTRIBUNE

Cosa resterà negli annali del progetto 2015? Tra tutti gli avvenimenti dell’anno che si è appena concluso, abbiamo selezionato le novità e i fenomeni che più ci hanno conquistato in termini di sorpresa, qualità e dirompenza.

SEZIONE TERRITORI:

se usato consapevolmente come strumento di marketing territoriale, il design può coadiuvare il ripensamento dell’identità e la rinascita di territori e contesti tradizionalmente lontani dall’industria e dal progetto. L’abbiamo visto con “Ailleurs en Folie Milan”, con il “Rural Design di e.colonia” in Irpinia, con Piemonte Handmade a Operae e da ultimo alla Matera Design Week. La lista continuerà anche nel 2016?

 

LEGGI TUTTO

La top 5 del Design 2015: tutti i progetti e i fenomeni da ricordare (e di cui sentiremo parlare ancora a lungo)

La top 5 del Design 2015: tutti i progetti e i fenomeni da ricordare (e di cui sentiremo parlare ancora a lungo)

In Irpinia, nasce Traduzioni, workshop di Rural Design. Per ripensare una terra che ancora porta le cicatrici del terremoto